Psicologia Clinica - Silvano Fascia Psicologo

Dott. Silvano Fascia

Psicologo - Psicoterapeuta

Vai ai contenuti

Menu principale:




Il Dott. Silvano Fascia è da anni impegnato e dedito alle attività cliniche di:

- consulenze e psicoterapia individuale

- consulenze e psicoterapia della coppia

- consulenza e psicoterapia familiare

- consulenze e supporto alla genitorialità

- mediazione familiare sistemica

- sessuologia clinica

- consulenza e supporto nelle separazioni

- supporto psicologico alle vittime di stalking

- consulenza per le difficoltà connesse all’infertilità, alla fecondazione assistita, all’adozione

- consulenza in psicologia del lavoro

- supporto psicologico alle vittime di mobbing

- consulenze ad operatori sanitari, insegnanti, militari, forze di pubblica sicurezza e a tutte le professioni ad alto stress

- psicologia giuridica

- psicologia e psicopatologia della donna

- psicologia e psicopatologia dell’adolescenza

- psichiatria di consultazione e clinica psicosomatica

- psicologia dell’omosessualità maschile e femminile

- psicologia dei disturbi dell’identità di genere

- psicologia del ciclo di vita e della terza età

- neuropsicologia clinica

- psicodiagnostica

- psico-oncologia

- sostegno psicoemotivo a pazienti con patologie organiche gravi ed ai loro familiari

- sostegno psicoemotivo per le problematiche del fine vita

- sostegno psicoemotivo per la perdita di familiari e congiunti


Il Dott. Silvano Fascia si occupa in particolare di: disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, vomiting), psicologia e psicopatologia della donna, psicologia e psicopatologia dell’adolescente, depressione ed altri disturbi dell’umore, ansia, paure, panico, attacchi di panico, fobie, ipocondria, ossessioni e compulsioni, fissazioni, manie, rituali, dipendenza da droghe/alcol/internet/gioco d’azzardo/sesso, dipendenze affettive, disfunzioni sessuali maschilii, disfunzioni sessuali femminili, crisi del post-parto, problematiche psicologiche della menopausa, malattie stress-correlate, malattie psicosomatiche, psicosi ed altri disturbi del pensiero, problemi affettivi, difficoltà nel rapporto di coppia, difficoltà nel rapporto genitori-figli, difficoltà psicologiche nella crescita, difficoltà ad affrontare i cambiamenti della vita, problemi della terza età, insicurezza, timidezza, bassa autostima, traumi psicologici e fisici, violenza psicologica intrafamiliare su donne e minori, abusi sessuali, comportamenti sessuali devianti, condotte aggressive, autolesive, antisociali e delinquenziali nella giovinezza, problematiche del ciclo di vita e della terza età, problematiche connesse al “fine vita” e sostegno per il superamento della perdita di congiunti (elaborazione del lutto), assistenza psicologica alle persone con malattie organiche gravi (dializzati, trapiantati, neurolesi, chirurgici, oncologici, etc.) e sostegno psicologico alle loro famiglie, psico-oncologia.

E' esperto in psicologia delle religioni.

 

E' esperto in Psicologia Giuridico-Forense* ed esegue consulenze tecniche e perizie di parte per uso legale ed assicurativo*.


E' esperto in Psicopatologia e Psicofarmacologia Clinica.


E' esperto nell'uso di prodotti fitoterapici che in caso di necessità - e sempre in accordo con il paziente - consiglia per la terapia ed il sollievo sintomatologico dei Disturbi Psico-Fisici di grado lieve e moderato.



* PSICOLOGIA GIURIDICO-FORENSE:


E' la branca della Psicologia applicata al contesto giuridico-forense.

La nomina di C.T.U. (Consulente Tecnico d’Ufficio) è fatta dal Giudice del Tribunale Ordinario (sezione civile, penale, lavoro) o del Tribunale per i Minorenni.

La nomina di C.T.P. viene fatta, in accordo con i suoi clienti, dall’avvocato di parte, sia del ricorrente sia dell’imputato per affiancare il C.T.U. nell’espletamento delle operazioni peritali e salvaguardare i diritti e/o la posizione del committente rispetto allo stesso operato del C.T.U.

Il ruolo del C.T.U. e del C.T.P. è quello di esprimere, nel corso di un procedimento civile o penale, un parere tecnico-professionale rispetto a precise istanze o quesiti posti dal Giudice.

In ambito penale non si parla più di Consulente Tecnico ma di Perito d’Ufficio o di Perito di Parte; in sostanza cambia solo il termine per definire il professionista nominato dal Giudice e quello nominato da una o entrambi le Parti contendenti ma praticamente i compiti tecnico-professionali rimangono immutati solo che vengono espletati nel corso di un Processo Penale sia di primo che/o di secondo e/o terzo grado.

____________________________________________________

 

L’esame della personalità, conseguenza diretta dello studio sugli sviluppi della personalità, in ambito forense, civile e penale, nell’età adulta e nell’età evolutiva, è ormai entrato a far parte delle valutazioni che qualsiasi consulente o perito deve fare, al punto che, in base al contesto giuridico di riferimento, viene addirittura richiesto e specificato nei quesiti posti dal giudice.

In penale minorile viene richiesto per valutare, tra l’altro, l’imputabilità e il grado di responsabilità (art. 98 c.p.) di un minore autore di un reato, in civile, in casi di affidamento minorile in coppie separate, ma anche, ad esempio, in relazione a perizie su minori vittime di abusi sessuali o maltrattamenti.

In tutti i casi - nell’età adulta e nell’età evolutiva, in penale e in civile - ormai può ritenersi acquisita l’integrazione di più metodologie dell’esame psichico, osservazione diretta, anamnesi, colloqui liberi, tematici e somministrazione di test psicologici.

 

Dott. Silvano Fascia


Via Raffaele Iorio, 36/A - 86170 ISERNIA - Piazza Vittorio Emanuele II, 21 - 86079 Venafro IS
Info: tel. 328.3564822 Fax 0865.413645 - email

Dott. Silvano Fascia Psicologo - Psicoterapeuta

Iscrizione Ordine Psicologi del Lazio n. 8005 - P.I. 00408410942
Via Raffaele Iorio, 36/A - 86170 ISERNIA - Piazza Vittorio Emanuele II, 21 - 86079 Venafro IS
Info: tel. 328.3564822 Fax 0865.413645 - email
Torna ai contenuti | Torna al menu